Le attrezzature

Work station amaricana con speed rackLe attrezzature di cui dispone Bartender Certified sono numerose, e sono tutte finalizzate a offrire ai partecipanti ai corsi la possibilità di imparare potendo contare sul meglio. Basti pensare, per esempio, alla work station americana, una garanzia di efficienza e di velocità in ogni fase del servizio. La postazione di lavoro è, ovviamente, fondamentale per fare sì che drink e cocktail siano preparati in modo ottimale, e per questo deve essere organizzata in maniera impeccabile. Grazie a Bartender Certified si ha la possibilità di conoscere e studiare nei dettagli l'area di lavoro del bartender, vale a dire l'ergonometria della work station, così da avere a che fare con spazi perfettamente dominati e di cui si è pienamente consapevoli.  

Tra le parti della work station americana c'è la speed rack, vale a dire la tasca per bottiglie: i prodotti che vengono collocati qui sono quelli di primo utilizzo, cioè quelli impiegati più di frequente. Nel momento in cui il cliente non specifica la marca del rhum o del gin che preferisce per il proprio drink, il bartender usa quelli situati nella tasca, così da assicurare il massimo della rapidità possibile.

Utensili originali americaniOvviamente, la panoramica delle attrezzature include anche la bottigliera, essenziale per organizzare e trovare subito ogni tipo di bottiglia. Presente anche una scaletta retroilluminata, grazie alla quale possono essere presentati i marchi delle bottiglie, ricercando un forte impatto visivo. Nella bottigliera possono essere collocate senza problemi 40 bottiglie, e altre 20 ve ne stanno sopra. Si tratta dello strumento ideale per gestire in modo funzionale e ordinato tutti i prodotti di largo consumo: grazie ad esso, il lavoro del barman risulta velocizzato, mentre i tempi di preparazione sono ridotti. Giusto per capirne l'utilità con un esempio, basti pensare al caso in cui si debba realizzare un Negroni: con un solo passaggio, mettendo il gin, il Campari e il vermouth rosso sui tre gradini in fila, sarà tutto pronto, afferrando le bottiglie e versando il loro contenuto con una mano sola.

BottiglieraInfine, la lista delle attrezzature comprende anche gli utensili originali americani, come per esempio il muddler, il metal pourer, il bar organizer, l'exacto-pour, il bar mat, il bar spoon e così via. Tutti strumenti indispensabili per dei professionisti, su cui Bartender Certified può contare in virtù della collaborazione con il brand Flairshop e con Ph-Net, che è l'importate ufficiale in Italia di Spill Stop; in altre parole, solo il meglio di tutto quello che si può trovare in commercio.  

 

Se sei interessato a scoprire come adoperare nel migliore dei modi questi strumenti e a sapere quali altre conoscenze puoi acquisire grazie a Bartender Certified, non devi fare altro che compilare il nostro form per la richiesta di informazioni: ti risponderemo entro pochissimo tempo.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Organizziamo corsi in tutta Italia, compila il form per ricevere il calendario dei corsi con relativi prezzi di iscrizione

Nome
Telefono (Campo numerico)
Email
Provincia di residenza

I nostri docenti

Giovanni Peligra

Giovanni Peligra

Blue gradings della World Flair Association

Certificherà gli iscritti e li farà comparire sul sito ufficiale

Christopher Grassini

Christopher Grassini

American Bartending e Molecular Mixology

Migliorerà la vostra preparazioine di professionisti nel Settore Beverage

Ettore Diana

Ettore Diana

Campione del Mondo di Cocktail I.B.A.

Corsi professionali di Fruit Carving, Caffetteria e Miscelazione avanzata

Chiara Bergonzi

Chiara Bergonzi

Campionessa Mondiale Baristi di Caffetteria e latte art

Master e Corsi strutturati di caffetteria e latte art

ENTRA IN CONTATTO CON NOI

Via Togliatti, 1/3
21010 Cardano Al Campo (VA)
Via Santa Marta, 18
Carrer de Sepúlveda, 32
Calle san pedro Retiro

CONTATTO TELEFONICO

+39 0331 731389